« Antonella Anedda | février, nuit | Accueil | Ivresse d'Ariane »

02 février 2007

Commentaires

- Come noi, oppure la madre Dana, intessiamo e disintessiamo i nostri corpi, disse Stephen, di giorno in giorno, le loro molecole su e giù come una spola, così l’artista intesse e disintesse la sua immagine. E come il neo sulla mia mammella destra è dove era quando son nato, benché il mio corpo sia stato intessuto di materiale nuovo a più riprese, così attraverso lo spettro del padre inquieto fa capolino l’immagine del figlio non vivente. Nell’istante intenso dell’immaginazione, quando lo spirito, dice Shelley, è un carbone vicino a spegnersi, ciò che io ero è ciò che io sono e ciò che in potenza potrò divenire. Così nel futuro, fratello del passato, io posso vedermi quale siedo qui ora solamente per il riflesso di ciò che allora sarò.
Joyce, Ulisse

Un salut
Alfredo

"Il ne semble humain que par distraction."

j'aime bien cette phrase de Sollers.
a.

Certo, Alfredo, è incredibile questa frase di Sollers! E'una bella sintesi di quel che le fotografie di Gisèle Freund ci danno da vedere. Almeno mi pare cosi!

L'utilisation des commentaires est désactivée pour cette note.