« 28 novembre 1881 | Naissance de Stefan Zweig | Accueil | Terres de femmes―Sommaire du mois de novembre 2006 »

30 novembre 2006

Commentaires

Di Cheng apprezzo l'immediatezza della sua poesia oltre alla bellezza dell'immagine si forma nella mia mente; mi ricorda, non so perché, René Char.
Forse siamo noi occidentali a chiedere alla poesia di dipanarsi come una microstoria, poesie lunghe che spesso lasciano il lettore in confusione.
Leggo sempre con sommo piacere versi che, nella loro brevità, mi fanno subito entrare nello stato d'animo del poeta che li ha scritti.

L'utilisation des commentaires est désactivée pour cette note.